Categoria: Avvisi
Stato: Corrente
20 gennaio 2021

I servizi di prestito, restituzione e consultazione su prenotazione ora sono aperti anche agli STUDENTI.

Le Biblioteche Centrali con la finalità di garantire la prosecuzione dell’attività di ricerca hanno riorganizzato i loro servizi.
Dal 20 GENNAIO 2021 saranno attivi con orario 9.00 – 17.00 i seguenti servizi su prenotazione:
- CONSULTAZIONE IN SEDE
- PRESTITO/RESTITUZIONE IN SEDE

Per la prenotazione collegarsi al sito “Portale della Didattica – Servizi per la Didattica “.

I servizi sono riservati a docenti, ricercatori, dottorandi, assegnisti, specializzandi, tesisti LM, studenti e personale tecnico-amministrativo del Politecnico.

Il servizio viene erogato in osservanza del nuovo protocollo COVID del Politecnico di Torino

E' sempre attivo il servizio di Document Delivery: si prega di inviare le richieste di riproduzione di articoli o parti di libro a bibli.prestito_bci@polito.it (per Ingegneria) e bibli.prestito_bca@polito.it (per architettura) .
Come richiedere un documento

  1. Tramite la ricerca sul catalogo “PICO” (https://pico.polito.it/), identificare la pubblicazione che si desidera consultare
  2. Inviare alla biblioteca un’e-mail di richiesta a:
con le indicazioni bibliografiche della parte del documento di cui si ha necessità (titolo, collocazione, pagine, ecc.)
  1. La biblioteca effettuerà una copia del documento richiesto che verrà inviata tramite e-mail.
Il servizio di consegna è attivo 5 giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì: le richieste verranno soddisfatte entro il secondo giorno lavorativo successivo alla data dell’e-mail di richiesta.
  • ogni utente può effettuare un massimo di 3 richieste a settimana. Ogni richiesta non deve superare il numero massimo di 30 pagine
  • il servizio viene effettuato nel rispetto della normativa vigente sul diritto d’autore (L.633 del 22/4/1941 e successive modifiche) i documenti richiesti vengono forniti per uso personale esclusivamente per ragioni di didattica e/o di ricerca e non possono essere diffusi a terzi