dal 18 al 23 aprile

Il Politecnico a Torino che Legge 2017

Anche quest'anno il Politecnico è partner della Città e del Forum del Libro nella manifestazione Torino che Legge 2017. Dal 18 al 23 aprile 2017, una settimana di eventi e iniziative anima l’intero territorio cittadino, dal centro alle periferie, con il coinvolgimento dei diversi soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro.
L'iniziativa dell'Area bibliotecaria si inserisce nell'ambito del Progetto urbano sul pubblico domnio e propone un catalogo di pagine scelte, tratte da opere in pubblico dominio che illustrano Torino.

Un catalogo digitale composto da racconti, articoli, immagini e suggestioni sulla città, gratuitamente scaricabili dai cittadini attraverso QrCode.
Chi era Emma? cosa hanno in comune corso Giambone e via Braccini? prchè i torinesi vengono detti "bogianen" e come è nato il Bicerin. E ancora, una raccolta di frasi belle e famose di autori celebri su Torino.
Manifesti e volantini disseminati in diversi luoghi della città inviteranno i cittadini a scoprire nuove letture e a vedere con occhi diversi personaggi e località (s)conosciuti.

Un modo per valorizzare una parte del patrimonio bibliografico e documentale urbano, già reso liberamente disponibile in digitale e stimolare la curiosità dei cittadini ad avviare nuovi percorsi di lettura all'interno del vastissimo patrimonio bibliografico posseduto dalle biblioteche torinesi.
Molte altre pubblicazioni in pubblico dominio sono disponibili sul Deposito digitale del Politecnico di Torino e sull'Achivio digitale DigitUNITO dell'Università di Torino.

Sito: http://digit.biblio.polito.it/torinochelegge.html

Idea grafica di: Lucrezia Conte, Giorgia Gallesio, Fabio Orlando, Alessia Sciotto nell'ambito delle collaborazioni studentesche presso l'Area Bibliotecaria.

© Politecnico di Torino - Credits