Biblioteca Mosca

Biblioteca storica dell'ingegner Carlo Bernardo Mosca e famiglia (circa 3500 volumi).

La Biblioteca Mosca è un fondo di libri antichi e di pregio, preziosa dotazione del Dipartimento di Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Territoriali del Politecnico di Torino dal 1999. La sua acquisizione è stata possibile grazie ai generosi contributi della Città di Torino e della Regione Piemonte, e all'interessamento della professoressa Pina Novello Massai, che ne è il responsabile e curatore scientifico. Si tratta di una ricchissima collezione di testi e volumi di tavole, di carte geografiche e di disegni, per un totale di più di tremila volumi di argomento vario, risalenti al periodo compreso fra il XVI e il XIX secolo, antico patrimonio dei fratelli Mosca: gli ingegneri Carlo Bernardo e Giuseppe, progettisti operanti in Piemonte dal primo quarto dell'Ottocento e i loro fratelli Cesare e Luigi, rispettivamente sacerdote e medico. Il valore dei documenti conservati, alcuni particolarmente rari e di pregio e la vastità degli argomenti trattati, fanno della Biblioteca Mosca uno specchio della cultura sabauda della prima metà dell'Ottocento. Da sottolineare l'importanza delle sezioni di Arte e di Scienze Varie che appaiono di particolare interesse nell'ambito degli studi di storia politecnica per la ricchezza del materiale presente caratterizzante le discipline dell'ingegneria civile e della scienza delle costruzioni. Le varie sezioni della Biblioteca (Arte e Architettura, Geografia, Letteratura, Medicina, Religione, Riviste, Storia, Scienze Varie) sono state catalogate dalla dottoressa Maddalena Morando del Sistema Bibliotecario dell'Ateneo.

Le politiche di valorizzazione della Biblioteca Mosca prevedono attività di promozione attraverso la realizzazione di una serie di iniziative che intendono presentarne e renderne fruibile il patrimonio ad un più vasto pubblico di studiosi e di ricercatori. Il 23 novembre 2004 si è svolta una prima giornata di studio, a cui è seguita nel 2006 la pubblicazione del volume "Libri vivendi. La Biblioteca Mosca al Politecnico di Torino" a cura di G. Novello e M. Morando.

La promozione di studi sul materiale documentario, è stata avviata attraverso la pubblicazione di articoli e memorie, di cui è conservata e archiviata la relativa raccolta all'interno della stessa Biblioteca Mosca.

La consultazione dei volumi raccolti nella Biblioteca Mosca può essere effettuata inoltrando una richiesta scritta alla professoressa Pina Novello Massai al seguente indirizzo e-mail: pina.novello@polito.it, indicando le finalità della consultazione e le eventuali opere già prescelte per la consultazione.

© Politecnico di Torino - Credits